[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 20/11/2020

Sezione Stazione appaltante

IX Comunità Montana del Lazio
Latini Alberto

Sezione Dati generali

GARA TELEMATICA PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI DIREZIONE DEL CONTRATTO DI APPALTO DEL "SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO, SMALTIMENTO/RECUPERO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI E ASSIMILATI E SERVIZI CONNESSI, CLASSIFICATO COME VERDE AI SENSI DEL D.M. 13/02/2014" PER UN PERIODO DI ANNI TRE. - CIG : 845333156B
Servizi
Procedura aperta
Offerta economicamente più vantaggiosa
269.736,12 €
09/11/2020
30/11/2020 entro le 12:00
G00020
In corso

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
  • Istanza-di-partecipazione
  • DGUE
  • ATTESTATO DI PRESA VISIONE
  • Dichiarazioni integrative
  • Copia fotostatica di un documento d identità del sottoscrittore (punto 12.3.2 del Disciplinare)
  • Copia conforme all originale della procura (in caso di sottoscrizione del procuratore) (punto 12.3.2 del Disciplinare)
  • PASSOE (punto 12.3.2 del Disciplinare)
  • Garanzia provvisoria (punto 12.3.2 del Disciplinare)
  • Documentazione e dichiarazioni ulteriori per i soggetti associati (punto 12.3.3 del Disciplinare)
  • Ulteriore documentazione
Busta tecnica
Busta economica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 20/11/2020
    Chiarimenti - DOMANDA Fatturato minimo capacità tecnica, capacità economico-finanziaria: avere svolto regolarmente (singolarmente o come parte di un raggruppamento o società) attività analoghe a quelle oggetto della presente procedura negli ultimi tre anni (2017-2019), presso enti pubblici, per un periodo di almeno 1 anno, per un importo complessivo (dellappalto non della parcella) di almeno 5.000.000,00 e per bacini di utenza di almeno 20.000 abitanti (tale requisito deve essere dichiarato in fase di offerta e comprovato qualora assegnatario del contratto o a seguito di controlli a campione, tramite la presentazione dell'elenco delle principali forniture effettuate negli ultimi tre anni con l'indicazione degli importi, delle date e dei destinatari, sottoscritta in conformità alle disposizioni del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 in fase di controllo possono essere richiesti i certificati rilasciati dalle pubbliche amministrazioni). Gli interventi devono far capo direttamente al professionista, qualora lo stesso, pur essendo associato nelle forme di cui alla legge n. 1815/39 o pur facendo parte di una società di ingegneria o di professionisti, partecipi singolarmente.può essere dimostrato attraverso avvalimento? RISPOSTA Ai sensi dellart. 89 ((Avvalimento), comma 1 del Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 Codice dei contratti pubblici Per quanto riguarda i criteri relativi all'indicazione dei titoli di studio e professionali di cui all'allegato XVII, parte II, lettera f), o alle esperienze professionali pertinenti, gli operatori economici possono tuttavia avvalersi delle capacità di altri soggetti solo se questi ultimi eseguono direttamente i lavori o i servizi per cui tali capacità sono richieste. L'operatore economico che vuole avvalersi delle capacità di altri soggetti allega, oltre all'eventuale attestazione SOA dell'impresa ausiliaria, una dichiarazione sottoscritta dalla stessa attestante il possesso da parte di quest'ultima dei requisiti generali di cui all'articolo 80 nonché il possesso dei requisiti tecnici e delle risorse oggetto di avvalimento. L'operatore economico dimostra alla stazione appaltante che disporrà dei mezzi necessari mediante presentazione di una dichiarazione sottoscritta dall'impresa ausiliaria con cui quest'ultima si obbliga verso il concorrente e verso la stazione appaltante a mettere a disposizione per tutta la durata dell'appalto le risorse necessarie di cui è carente il concorrente. Nel caso di dichiarazioni mendaci, ferma restando l'applicazione dell'articolo 80, comma 12, nei confronti dei sottoscrittori, la stazione appaltante esclude il concorrente e escute la garanzia. Il concorrente allega, altresì, alla domanda di partecipazione in originale o copia autentica il contratto in virtù del quale l'impresa ausiliaria si obbliga nei confronti del concorrente a fornire i requisiti e a mettere a disposizione le risorse necessarie per tutta la durata dell'appalto. A tal fine, il contratto di avvalimento contiene, a pena di nullità, la specificazione dei requisiti forniti e delle risorse messe a disposizione dall'impresa ausiliaria. Inoltre i requisiti possono essere fatti valere da un professionista facente parte di una società di ingegneria o di professionisti limitatamente ai casi in cui il professionista partecipante abbia operato in qualità di direttore tecnico Rup Dott. Alberto Latini
  • Pubblicato il 20/11/2020
    Chiarimento - DOMANDA Fatturato minimo capacità tecnica, capacità economico-finanziaria: avere svolto regolarmente (singolarmente o come parte di un raggruppamento o società) attività analoghe a quelle oggetto della presente procedura negli ultimi tre anni (2017-2019), presso enti pubblici, per un periodo di almeno 1 anno, per un importo complessivo (dell'appalto non della parcella) di almeno 5.000.000,00 e per bacini di utenza di almeno 20.000 abitanti (tale requisito deve essere dichiarato in fase di offerta e comprovato qualora assegnatario del contratto o a seguito di controlli a campione, tramite la presentazione dell'elenco delle principali forniture effettuate negli ultimi tre anni con l'indicazione degli importi, delle date e dei destinatari, sottoscritta in conformità alle disposizioni del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 in fase di controllo possono essere richiesti i certificati rilasciati dalle pubbliche amministrazioni). Gli interventi devono far capo direttamente al professionista, qualora lo stesso, pur essendo associato nelle forme di cui alla legge n. 1815/39 o pur facendo parte di una società di ingegneria o di professionisti, partecipi singolarmente, è inteso alternativamente "per un periodo di almeno 1 anno, per un importo complessivo di almeno 5.000.000,00 o per bacini di utenza di almeno 20.000 abitanti". RISPOSTA Si evidenzia che i requisiti di almeno 1 anno, per un importo complessivo di almeno 5.000.000,00 o per bacini di utenza di almeno 20.000 abitanti non sono alternativi ma devono essere tutti in possesso dell'operatore economico che presenti lofferta Rup Dott. Alberto Latini
  • Pubblicato il 20/11/2020
    Chiarimento - DOMANDA Si rappresenta che il sito anac al momento dell'emissione del passoe non prevede il pagamento di contributi a loro conferma. si chiede conferma RISPOSTA Si richiama il chiarimento n. 1 per cui in ordine al pagamento allANAC si rimanda alle disposizioni dellAutorità Nazionale Anticorruzione Rup Dott. Alberto Latini
  • Pubblicato il 17/11/2020
    Chiarimento - Con riferimento all'oggetto, visti i quesiti 1 e 2 si riscontra quanto segue: 1) Relativamente al primo quesito si rappresenta che il CIG è stato correttamente perfezionato e gli operatori economici possono regolarmente iscriversi secondo le modalità previste sulla piattaforma ANAC. In ordine al pagamento allANAC si rimanda alle disposizioni dellAutorità Nazionale Anticorruzione: 2) Relativamente al secondo quesito si specifica quanto segue: a) Per i punto 1 si evidenzia una confusione nei punti riportati e si invita a riformulare il quesito; b) Per il punto 2 si evidenzia che lattribuzione dei 20 punti verrà data per ogni singolo servizio svolto che risponda ai requisiti; Ugualmente i punti 5 verranno assegnati per ogni singolo servizio svolto come richiesto nel disciplinare di gara. Distinti saluti Rup Dott. Alberto Latini
  • Pubblicato il 17/11/2020
    Chiarimento - Con riferimento alloggetto, visti i quesiti 4 e 5 si riscontra quanto segue: 1) Relativamente al quesito 4 si riscontra quanto di seguito riportato: - Si possono considerare analoghe tutte le attività che riguardano la Direzione dellEsecuzione di contratti di appalto di valore uguale o superiore alle soglie previste nel disciplinare. Ulteriori attività di progettazione sono valutate nei punteggi vedasi art. 15 Disciplinare di Gara. - Da considerare quale triennio linterpretazione resa dalla delibera dell ANAC n. 03 del 11 gennaio 2017; - I 5.000.000 di euro di valore possono essere raggiunti comulativamente; - In ordine al bacino di utenza rimane almeno 20.000 abitanti non comulativamnete. 2) Relativamente al quesito 5 si riscontra quanto di seguito riportato : - Si evidenzia che il sopralluogo non è obbligatorio ai fini della gara, e comunque è possibile svolgerlo contattando gli Uffici dellArea VI della Città di Guidonia Montecelio nella persona del RUP Dott. Alberto Latini

[ Torna all'inizio ]